I Chicago Bulls non hanno avuto una coppia esplosiva di backcourt dai tempi di Derrick Rose-Jimmy Butler. Zach LaVine e Coby White [Canotte Chicago Bulls.] hanno una media di 56.3 punti combinati per partita dalla pausa All-Star, quindi è sicuro dire che i Bulls potrebbero aver trovato il loro nuovo duo dinamico.

LaVine afferma che lui e White possono diventare una coppia dinamica letale per i Bulls dal momento che entrambi i ragazzi lavorano sodo e giocano nel modo giusto:

“Non so quanto possiamo essere bravi, ma so che entrambi vogliamo essere grandi individualmente; abbiamo inserito il lavoro ”, ha dichiarato LaVine a Sam Smith di Bulls.com. “Ovviamente, Coby è un novellino. Ma so che può segnare con il meglio di loro. Penso che continueremo entrambi a migliorare perché lavoriamo per questo. Non sai mai dove può andare. Ma se fosse la mia opinione, puoi solo salire perché entrambi lavoriamo molto duramente ”.

Il White è apparso in ogni partita per i tori in questa stagione. Attualmente sta giocando il miglior basket della sua stagione da principiante, dato che il giovane è il primo principiante nella storia della NBA a segnare oltre 30 punti in tre partite consecutive uscendo dalla panchina.

Il White ha una media di 12,3 punti, 3,5 rimbalzi e 2,4 assist per partita nella stagione. Sta sparando il 38,7 percento dal campo, il 35,6 percento da oltre l’arco e il 77,7 percento dalla linea di tiro libero. Il principiante sta attualmente affrontando un infortunio alla schiena, ma spero che non sia nulla di troppo serio.

LaVine, nel frattempo, rende il punteggio della palla troppo facile a volte. Il giocatore che vola alto accumula 25,5 punti per partita nella stagione. Non ha fatto parte della squadra All-Star, ma LaVine si è affermato come uno dei migliori marcatori della NBA.

Ora, i Bulls devono solo vincere più partite in modo che LaVine e White possano ottenere una maggiore visibilità a livello nazionale. Chicago è solo 20-39 nella stagione.